Salute Pubblica


To Vax or Not To Vax

Il SISM Udine al fine di sensibilizzare la popolazione sul tema dei vaccini organizza:

  1. Journal Club rivolti agli studenti di Medicina e Chirurgia per approfondire il tema e produrre dei riassunti comprensibili alla popolazione generale su argomenti specifici
  2. Conferenza sul tema dei vaccini rivolta principalmente agli studenti di Scienze della Formazione Primaria ma aperta a chiunque sia interessato
  3. Lavori di gruppo misti per produrre degli elaborati da distribuire alla popolazione generale

 

Gli scopi del progetto sono molteplici:

  1. Formare gli studenti di Medicina e Chirurgia su temi specifici riguardanti i vaccini
  2. Rendere consapevoli gli studenti di Scienze della Formazione Primaria dell’utilità dei vaccini e del loro ruolo da futuri professionisti nella capillarizzazione del messaggio alla popolazione generale
  3. Sensibilizzare la popolazione generale sul tema dei vaccini sfatando falsi miti e paure.
  4. Favorire il dialogo tra le figure professionali che avranno un ruolo primario sulla tematica.

 

Ad ogni partecipante verrà rilasciato un attestato di partecipazione per eventuali riconoscimenti da parte dell’Università degli Studi di Udine.

 

 

Journal Club

Gli incontri prevedono la discussione di casi clinici e/o articoli scientifici in gruppi di 6-20 studenti di Medicina e Chirurgia guidati da un docente. Al termine di ogni incontro verrà prodotto un riassunto sulla tematica trattata scritto in modo semplice e comprensibile al grande pubblico che verrà poi condiviso con alcuni studenti di Scienze della Formazione Primaria al fine di sviluppare un elaborato da diffondere alla popolazione generale (un libretto per bambini, un opuscolo, un postere o altro) utilizzabile durante le future manifestazioni a cui parteciperà il SISM.

I Journal Club proposti sono:

  1. ’’Cosa sono i vaccini?” il 21/03/18 dalle 16.00 (prof. Pucillo)
  2. ”Falsi miti sui vaccini” il 14/03/18 ore 16.30 (dott.ssa Grillone e dott.ssa Brunelli)
  3. “Vaccine Hesitancy” il 14/03/18 ore 16.30 (dott.ssa Grillone e dott.ssa Brunelli) ANNULLATO
  4. “Aspetti immunologici dei vaccini nell’età pediatrica” l’08/03/18 ore 16.15 (dott. Nocerino)
  5. ”È troppo precoce la vaccinazione nel primo anno di vita?” l’08/03/18 ore 17.30 (dott. Nocerino)
  6. ”Immunità di gregge e categorie a rischio” 20/03/2018 ore 16.00 (dott.ssa Merelli)
  7. ”Vaccinazione in gravidanza” 20/03/2018 ore 17.20 (dott.ssa Merelli)

Ogni studente può esprimere l’ordine di preferenza per 4 Journal Club (ciò non preclude la partecipazione a tutti i JC qualora rimangano posti disponibili). L’assegnazione dei posti avverrà secondo ORDINE DI ISCRIZIONE. Le iscrizioni saranno aperte dalle ore 12.00 del 01/03/18 alle 18.00 del 06/03/18. Cercheremo di favorire la partecipazione di tutti ad almeno un JC.

PER ISCRIVERSI CLICCARE QUI

 

Conferenza

La conferenza si terrà lunedì 12/03/18 presso il polo di via Margreth con il seguente programma:

ore 16.30 Saluti iniziali
ore 16.45 Tavola rotonda sui seguenti temi:
– Introduzione al mondo dei vaccini
– Esperienze dalla pediatria- Immunità di gregge e paziente fragile
– Tipi di vaccini e rischi correlati
– Gravidanza e allattamento
– Calendario vaccinale in Italia
– Il caso Codroipo
– Il ruolo dell’insegnante nella sensibilizzazione alla vaccinazione
– Falsi miti
ore 18.10 Discussione con il pubblico
ore 18.30 Conclusione della conferenza.

Per i dettagli si rimanda al volantino. L’iscrizione (caldamente consigliata visto il numero limitato di posti) sarà possibile attraverso la compilazione del modulo al seguente link o attraverso QR Code presente sul volantino.

PER ISCRIVERSI CLICCARE QUI

 

Lavori di gruppo per la preparazione di elaborati

Questa parte di progetto cerca di riunire le due precedenti permettendo agli studenti di produrre degli elaborati da distribuire alla popolazione generale sotto la supervisione del SISM di Udine. La partecipazione è discrezionale ma caldamente consigliata vista la trasversalità del progetto.
Ulteriori informazioni verranno fornite durante la conferenza ed i Journal Club.

 

 

 


PROROGA CONCORSO – importante

Si comunica che la data in cui si chiuderanno le iscrizioni (presentazione della domanda di partecipazione e consegna delle opere) per il concorso artistico “Un dono che scuote” è stata posticipata al 10 NOVEMBRE 2016.

Il concorso artistico si pone come obiettivo quello di ricordare quanto sia fondamentale il dono, come gesto di solidarietà, per affrontare le avversità che la vita riserva. Il dono sul quale si è scelto di concentrarsi è il dono del sangue (che in Friuli vanta una eccellente storia) perché il sangue è di primaria importanza in eventi disastrosi come l’ “Orcolat” che 40 anni fa portò tanta sofferenza ma anche tanta tenacia per reagire alla tragedia. Far ciascuno la parte propria è ciò che il concorso vuole trasmettere.

 

per tutte le info si rimanda al post precedente


UN DONO CHE SCUOTE

Screen Shot 2016-06-10 at 16.35.37

A 40 anni dal tremendo sisma che colpì il Friuli, il SISM di Udine assieme all’AFDS (Associazione Friulana Donatori Sangue) ed al Comune di Udine, ha deciso di ricordare l’evento che più segnò questa meravigliosa ed orgogliosa terra con un concorso artistico che guardi al passato per migliorare il futuro. Il SISM Udine (che esiste anche grazie al terremoto perché senza il terremoto non vi sarebbe stata una Università friulana e quindi nemmeno un corso di laurea in medicina), grato ed orgoglioso di appartenere alla realtà culturale e sociale del Friuli, ha deciso di proporre questo concorso, insieme ad AFDS ed al Comune di Udine, inserendolo in un progetto ampio di memoria, prevenzione e lungimiranza; guardando al passato, pensando al presente, per migliorare il futuro.

 

Il progetto

Il concorso artistico si pone come obiettivo quello di ricordare quanto sia fondamentale il dono, come gesto di solidarietà, per affrontare le avversità che la vita riserva. Il dono sul quale si è scelto di concentrarsi è il dono del sangue (che in Friuli vanta una eccellente storia) perché il sangue è di primaria importanza in eventi disastrosi come l’ “Orcolat” che 40 anni fa portò tanta sofferenza ma anche tanta tenacia per reagire alla tragedia. Far ciascuno la parte propria è ciò che il concorso vuole trasmettere.

Per il regolamento completo: QUI

Per il modulo di iscrizione: QUI

La domanda di partecipazione, datata e firmata in originale, redatta su apposito modulo in allegato al bando, e le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 15/09/16.